Product successfully added to your shopping cart
Quantity
There are 0 items in your cart. There is 1 item in your cart.
Total
Continue shopping

Substrati di coltura

Per definizione, il substrato è l'ambiente in cui le radici crescono e proteggere dalla luce, che non recano: sono fotosensibile. Così, ci sono cultura diversi substrati che possono essere classificati in due categorie distinte: il terreno e idroponica. 
D'altra parte, la cosiddetta cultura moderna basato su idroponica (o letteralmente dal lavoro greco di acqua) per impianti che operano in un substrato sterile e inerte come argilla, lana di roccia, di cocco, torba, vermiculite o pozzolana ... Questi diversi substrati non contengono sostanze nutritive e richiedono ingressi costanti di fertilizzanti e in continua evoluzione attraverso l'acqua. Solo concimi bio-minerali sono stabilire le condizioni climatiche nella sua area di coltura e la capacità delle piante di assorbire gli ingressi a seconda della fase di crescita o fioritura, di programmare le proprie maree e tempo utilizzando un controllore manuale, digitale o ciclico. In particolare, la maggior parte delle piante stanno cambiando, le loro esigenze più acqua e fertilizzanti  sono importanti.

la terra
terra

La cultura tradizionale si fa riferimento a terra  che non richiede o poco uso di fertilizzanti, secondo la sua feedlot. Il fertilizzante utilizzato nel terreno, in forma di polvere o di liquido può essere di origine organica o inorganica-organica. Infatti, come parte di un crescere all'aperto nel terreno, di fertilizzanti non sono obbligatorie perché le piante possono diffondere le loro radici senza limiti alle loro esigenze nutrizionali di base per la crescita e la fioritura / fruttificazione.

Tuttavia, come parte di una terra interno coltivate, le piante sono compartimenti stagni in vaso e quindi devono essere ingressi nutrienti monitoraggio livello attento. Già stabilizzato a un pH compreso tra 6.0 e 6.4, la terra "pronto all'uso" proposto da giardino professionale consisterà nella maggior parte dei casi delle diverse forme di torba, humus e perlite (elemento che consente miscelazione ossigenato e garantire un corretto drenaggio). Un terreno dice "luce" che contiene poche sostanze nutritive è preferito nella prima invasatura o per tutto il ciclo di crescita e fiori, si fertilizzare per convenienza o se terra coltivata sarà condotta con i fertilizzanti biominerali esempio.

Così, una terra ricca possibile nel primo rinvaso, porta logicamente agli ingressi spazio nutrienti. In generale, su un terreno coltivato, invasatura 02:58 sono attesi. Quando si passa alla fioritura o fruttificazione, si consiglia di andare in una pentola da due a tre volte più grande di quello della crescita. Un principio semplice da ricordare: più alto è il volume di terra ha portato, la massa radice maggiore, maggiori sono le piante sono produttivi! facilmente solubile in acqua e può rimanere in una soluzione (agitata regolarmente) dieci giorni. Tuttavia, alcuni produttori di fertilizzanti (come GHE ) sviluppato bioponia, una gamma biologica certificata di fertilizzante (standard Omri) e l'uso operativo sotto un idroponica. La scelta del terreno possibile .

La sfera dell'argilla
ball-clay

supporto inerte più usato in sistemi idroponici casa,  argilla palla  espansa è il terreno di coltura più semplice e più conveniente (riutilizzabile da un raccolto all'altro) per i coltivatori alle prime armi come ad confermata. Ha una grande capacità di drenaggio dell'acqua, che offre grandi radici ossigenazione. Essi permettono di utilizzare irrigazione "flusso e riflusso" continuo o alternato, senza il rischio di saturazione degli impianti idrici e fertilizzanti. Irrigazione dalle maree (15/15 minuti, per esempio) è anche molto efficace per massimizzare ossigenazione alle radici e costringerli a crescere a prendere l'acqua. Per maggiori informazioni visitate il nostro La clay ball, che cos'è?

Rockwoollana-rock

Questo terreno di coltura è anche molto comune, soprattutto tra i professionisti orticoli; la maggior parte delle colture di pomodoro dell'industria alimentare viene effettuata sul substrato. La lana di roccia  è riconosciuto per la sua capacità di trattenere l'acqua e sostanze nutritive, quindi la sua richiesta irrigazione attenzione dell'agricoltore al punto che deve essere programmato e distanziato uniformemente sul tempo di illuminazione di piante, per soddisfare le loro esigenze. In pratica, il coltivatore terrà conto del volume di lana di roccia, muffa loro (sviluppo di funghi patogeni). Lana di roccia, prima di ospitare le piante deve essere neutralizzato nelle 24 ore ammollo in una soluzione da 5 a pH al 5,5, perché è naturalmente alcalina. Attenzione: lana di roccia contiene particelle irritanti per le vie respiratorie (inumidire prima di movimentazione).

coirnoce di cocco

Molto economico e molto luminosa, fibra di cocco è un substrato ecologico e rinnovabile, ottenuto dalla corteccia di cocco. Contiene antifungini ed antibatterici notevoli proprietà. fibra di cocco  è biodegradabile e presenta una buona alternativa alla lana di roccia, l'utilizzo è simile. La fibra di cocco può essere miscelato con perlite o argilla palla 30% al fine di massimizzare la capacità di drenare. Resistente alla decomposizione, richiede comunque una particolare attenzione al di irrigazione automatizzato: la siccità dimostrato un risultato sfavorevole acidità delle carenze ambientali e di sviluppo nelle piante. Inoltre, dal suo ambiente originale e se non è già "pronto all'uso" (alcuni marchi di offrire già trattati), cocco deve essere tamponata attraverso l'uso di un "buffer agent "che verrà sciogliere tutti i sali in essa contenuti ed efficacemente prepararsi a ricevere le piante.

Hydroponics  Substrati rigidi

perle di argilla

Le sfere di diametro 8-16 mm garantiscono un'ottima struttura per le radici delle piante e ritenzione di batteri benefici! Uso: immergeteli prima dell'uso. Se è troppo alto, abbassare il pH.

Il pellet di argilla  Label oro sono stati progettati con l'argilla pura. Per la salute delle piante e l'ambiente, vengono cotti in un forno aperto, in esecuzione su combustibili puliti.

palla

perlite

Idroponica terreno di coltura e componente essenziale per ogni buon mix di suolo utilizzato in orticoltura professionale. La perlite  è una roccia vulcanica espansa, essenziale per qualsiasi fibra di terra e di cocco (30%). Permette ossigenazione ottimale del sistema radicale. Tuttavia, richiede un po 'di lavoro pre-precauzioni per asciugare. La maschera è consigliabile indossare perché irrita le vie respiratorie. Bagnato, rimane innocuo. Ma cosa particolare perlite?

perlite

Sphagnum peperoncino

substrato vegetale  non fermentati, unenriched e pH 4. materia organica: 70% di prodotto grezzo, di sostanza secca del 70%. Originario di Cile, sfagno è l'elemento essenziale nella costituzione di un substrato, perché ha grandi poteri anti-batteriche. Ha una grande capacità di ritenzione idrica (20 volte il suo peso, molto comoda quando si va in vacanza!), E ha anche il potere di rigenerarsi, sviluppando così. Si rivela molto utile nel contesto di una cultura orchidea, rinvaso, la germinazione di talee ...

sfagno

Trovate tutti i nostri suggerimenti per la tua coltivazione indoor:


La tua registrazione è andata a buon fine Your email is already registered
or this is not an email address